Stampa
05
Ago
2006

FERNANDA CONTRI HA DETTO SI A FABRIZIO MORO

Pin It

Quando il vecchio compagno d'università Beppe Pericu le aveva proposto di candidarsi a sindaco di Genova, Fernanda Contri,che aveva lasciato la Corte Costituzionale con la carica di vice-presidente,era staa categotica:"Chi ha fatto parte della Consulta può accettare solo due cariche: Presidente del Consiglio o Presidente della Repubblica". Poi all'improvviso l'annuncio che l'avv.Fernanda Contri,che è stata anche ministro, aveva accetato di fare il presidente onorario dell'Italbroker,primo gruppo privato italiano di brokeraggio assicurativo,che ha come amminisratore delegato Franco Lazzarini. Molti si sono stupiti,ma Genovapress è in grado di svelarvi il retroscena. Uno dei manager-partner dell'Italbroker è Fabrizio Moro,amico fraterno della Contri dai bei tempi del partito socialista. Un'amicizia che col tempo si è consolidaa sempre di più,nella buona e nella cattiva sorte. Solo a Fabrizio Moro l'ex vicepresidente della Corte Cosituzionale non poteva dire di no.Per questo Fernanda Contri dopo aver rifiutato di fare il sindaco ha accettato di fare il presidente dell'Italbroker.