Stampa
05
Ago
2006

IL FATTORE C DI EUGENIO MINASSO

Pin It

A Eugenio Minasso non è bastata la leadership di Alleanza Nazionale in Liguria,ha avuto anche un prestigioso incarico nazionale:è stato infatti nominato responsabile dell'operatività della nuova struttura organizzativa degli enti locali costituita dal partito,che si occuperà di tutti gli eleti di AN in Italia,nel tentativo di affrontare le problematiche su tutto il territorio nazionale. E il segretario Gianfranco Fini ha confermato che "Minasso è uno degli uomini su cui AN punta per il suo futuro". Eugenio Minasso,può vantare un'escalation da record:Imperia,la Regione,il Parlamento,coordinatore regionale ora l'incarico nazionale. Per lui si è parlato di "fattore C" come per Marcello Lippi.Ma Minasso ha spiegato:"Il fattore-C,come si chiama adesso,conta,ma bisogna anche andarselo a cercare.Io l'ho fatto e l'ho trovato.Servono strategia, uomini e fortuna.La Nazionale era partita fra gli sberleffi generali,poi con questi tre fattori..." Minasso è partito da Imperia ed è arrivato prima a Genova e poi a Roma. Facendo leva soprattutto sul fattore-C che ha permesso a Lippi di diventare campione del mondo.