Stampa
12
Set
2009

SANTA MARGHERITA SBARCA A FANO CON L'ARDICIOCCA

Pin It
Sarà Massimo Carlini, chef del ristorante Ardiciocca di Santa Margherita, a rappresentare la Liguria alla settima edizione del Festival internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce di Fano. La celebre manifestazione, posta sotto l’egida del direttore delle guide de L’Espresso Enzo Vizzari, ha avuto inizio giovedì 10 settembre  e si concluderà domenica. Otto delegazioni di cuochi, selezionate attraverso criteri rigorosissimi e provenienti da tutta Italia, si contenderanno l’ambito titolo assegnato da una giuria composta dalle più note firme del giornalismo enogastronomico (Eleonora Cozzella, giornalista enogastronomica per L'Espresso Food & Wine; Giacomo Dente, giornalista enogastronomico de Il Messaggero; Fiammetta Fadda, giornalista enogastronomica di Panorama; Paolo Notari, conduttore Rai 1 della rubrica “Eventi d’Estate”; Luciano Pignataro, giornalista enogastronomico de Il Mattino). La performance di Carlini è prevista sabato 12, quando alla ‘Spiaggia del Gusto’ del Lido di Fano creerà UN brodetto dedicato all’ ‘Arturo’, il rinomato leudo della famiglia Sacchetti di Sestri Levante. “Si tratta di un leudo meraviglioso e tutt’ora funzionante, in origine utilizzato nei commerci liguri con Carloforte – spiega Carlini – La scelta è legata alle particolari couscousiere che utilizzerò per servire il brodetto e che ho fatto giungere proprio dall’isola di Carloforte, a tutti nota per i legami e i traffici che intratteneva con la Tunisia”. La ricetta in lizza per la vittoria?  Pesce di scoglio con trancio e trippe fritte di baccalà. Rigorosamente in brodo.