Stampa
20
Apr
2010

ALEJANDRO AMENABAR ALL' ANTEPRIMA NAZIONALE DEL FILM "AGORA"

Pin It

Mercoledì 21 aprile sarà la giornata dedicata alla figura di “ Ipazia”, promossa dal Comune di Genova, a cura del Festival Eccellenza al Femminile,   Circuito Cinema Genova e Mikado. Il rapporto tra Cinema, Storia e Arte trovano nella giornata del 21 aprile il loro coronamento nella figura di IPAZIA di Alessandria d’Egitto.
IPAZIA DI ALESSANDRIA
Figlia di Teone, responsabile della leggendaria Biblioteca di Alessandria, Ipazia è vissuta nel quarto secolo dopo Cristo, l’epoca in cui è incominciata la decadenza dell'Impero Romano e il mondo ha iniziato a spostarsi verso un nuovo ordine. Astronoma, matematica e filosofa, Ipazia era una celebre scienziata e un simbolo di tolleranza nella sua nativa Alessandria. Sebbene le sue opere scientifiche siano andate perdute, la sua immagine nella Storia è quella di una donna forte che ha dedicato la vita alla ricerca della verità.

PROGRAMMA:

Mercoledì 21 aprile, ore 16.00 Museo di Sant’Agostino - Genova  TAVOLA ROTONDA: IPAZIA: IL MEDITERRANEO DELLE DONNE

IPAZIA SCIENZIATA D’ALESSANDRIA D’EGITTO Conduce Margherita Rubino, Grecista, UNIGE:
Con: Andrea Ranieri, Assessore alla Promozione della Città e progetti Culturali del Comune di Genova
Franco Cardini, Medievista, UNIFI
Don Andrea Gallo  E con il regista del film “Agorà” Alejandro Amenàbar.

Proiezione in mega screen dell’opera di Raffaello “La Scuola di Atene”. Nel famoso dipinto l'artista rappresenta celebri filosofi antichi e suoi contemporanei  intenti nel dialogare tra loro. Tra di essi spicca vestita di bianco la figura di una giovane donna che rivolge lo sguardo allo spettatore; si presume che Raffaello abbia voluto raffigurare Ipazia nel suo posto d'onore,  tra tutti i sapienti della terra.

IPAZIA E LA BIBLIOTECA SCOMPARSA.  LE DONNE, LA CONOSCENZA E LO SVILUPPO TECNOLOGICO NEL MEDITERRANEO
Conduce Silvana Zanovello, giornalista.  Con Esraa Adlan, Responsabile affari Culturali Biblioteca Alessandria d’Egitto,  Consuelo Barilari, Festival dell’Eccellenza al Femminile Alberto Massari Preveggenza tecnologica. 

Mercoledì 21 aprile, ore 20.30 Cinema Sivori - Genova PROIEZIONE FILM “AGORA’”
Saluto di Marta Vincenzi, Sindaco di Genova Proiezione in anteprima nazionale dopo Roma e Milano del film di Alejandro Amenàbar
A fine proiezione, il regista incontrerà il pubblico

INGRESSO LIBERO previa prenotazione telefonica al numero: 010-583261 Fino ad esaurimento posti