Stampa
16
Mag
2010

CUCCIOLI D'UOMO: RITRATTO DI BIMBI . MOSTRA FOTOGRAFICA DI ROSSELLA MURGIA

Pin It

GENOVA. Cuccioli d’uomo che spuntano da cesti di vimini, sembrano volare su una piuma candida o abbracciano la pancia della mamma: dentro c’è la sorellina! I ritratti che l’artista genovese, specializzata in ritrattistica, ma anche in fotografia industriale, fotogiornalismo e pubblicità, espone in questa mostra sono tutti dedicati ai piccoli.  La mostra di Rossella Murgia “Cuccioli d’uomo: ritratti di bimbi” inaugura lunedì 17 maggio alle ore 17 nel Cisternone della Facoltà di Architettura di Genova,  scatti di bambini stampati su tela in grande formato (70x100 cm o 70x70 cm).

Nell’ambito di una collettiva con altri autori, si chiude il percorso di formazione ideato e gestito dal Prof. Giancarlo Pinto con i suoi collaboratori, nella Facoltà di Architettura di Genova all’interno del “Corso di Fotografia Applicata”. La mostra chiude una rassegna di sei esposizioni e lezioni iniziata a marzo. L’inaugurazione di lunedì 17 maggio sarà preceduta da una lezione (aperta anche al pubblico) di Rossella Murgia dedicata al ritratto fotografico della durata di due ore nella quale la fotografa genovese racconterà la sua esperienza e descriverà la sua tecnica: a partire dalle 14,15 aula 4H.    

“Il ritratto è saper cogliere la bellezza che ognuno ha dentro e che ci contraddistingue. L’immagine è un segno della luce che disegna un oggetto, che illumina un viso, che riflette la vita gioiosa dagli occhi di un bimbo” dice Rossella Murgia.

Breve curriculum Rossella Murgia: Nata a Genova nel 1965 e diplomata al Liceo Artistico N. Barabino, Rossella Murgia ha vissuto molti anni a Milano dove ha frequentato il corso superiore di fotografia pubblicitaria presso lo I.E.D. (Istituto Europeo di Design). E’ fotografa professionista dal 1987 e giornalista dal 1997. Titolare da 23 anni del suo studio fotografico (ora in via Schiaffino 10B rosso a Genova Quarto), lavora con privati, aziende e case editrici (Porsche Italia, Erg spa, Saiwa, Wartsila, Rizzoli, Ed. Universo). Le sue fotografie di bambini sono state utilizzate all’Istituto Giannina Gaslini e al reparto di Neonatologia dell’Azienda Ospedaliera S. Martino di Genova. Spesso Rossella Murgia dona le sue immagini per campagne sociali. Da 20 anni insegna fotografia in Italia nelle università, scuole e in corsi per professionisti. Ha ottenuto importanti riconoscimenti professionali tra i quali il QIP (Qualified Italian Photographer) in tre specializzazioni e partecipato a parecchie mostre in Italia e all’estero.

è aperta dal 17 al 22 maggio  nel Cisternone della Facoltà di Architettura  (Stradone Sant’Agostino 37, Genova) dalle 10 alle 18 ingresso libero

Skype Me™!
Seo e web marketing in Liguria
burgman 650 experience
Agenzia della entrate