Stampa
18
Mar
2007

ALLIANCE FRAN«AISE DE G NES LE FRANCOFONIE DEL MEDITERRANEO IL 19 E 20 MARZO

Pin It
Come ogni anno l’Alliance Française Galliera collabora con la Facoltà di Lingue e Letterature Starniere dell'Univesità di Genova per celebrare le Giornate della francofonia.
Quest’anno sarà dedicato alle francofonie mediterranee, dal vicino Oriente al Maghreb.
Parteciperanno: Henriette Walter, Professoressa emerita di linguistica presso l’università di Haute-Bretagne, autrice di numerose opere quali Arabesques (2006), Le français dans tous les sens (1988), L'aventure des langues en occident (1994), L'aventure des mots français venus d'ailleurs (1999), Salim Bachi, scrittore algerino che vive in Francia, autore di Tuez-les tous (2006), la Kahéna (2003), le Chien d'Ulysse (2001) – edizioni Gallimard – e Fatoumata Sidibé , scrittrice maliana che vive a Bruxelles, autrice di Une Saison en Afrique (2006), edizione Présence africaine.

Gli incontri sono gratuiti ed in lingua francese.


Programma delle giornate

lunedi 19 marzo

Viaggi in parole: arabo-francese-italiano

Alliance Française Galliera
Via Garibaldi, 20

Presidente della seduta : Ida Merello, direttrice della sezione di Francesistica di Genova.
Mediatrici: Micaela Rossi (ricercatrice, Genova) e Laure Bianchini (Lettrice, Genova)

- 14h30 : Sergio Poli, docente presso l’Università di Lingue e Letterature Straniere, inaugura le giornate della francofonia

- 15h00 : Henriette Walter : "La lingua francese e le parole migranti” : apporti lessicali del francese alle altre lingue, in particolare l’arabo.

- 15h30 : Lucy Ladikoff (prof. d'arabo / Genova) : "Gli apporti lessicali dell’arabo nelle lingue neolatine” esempi per l’italiano e il genovese.

- 16h00 : Abdelahoued Mabrour: " L’alternarsi del codice arabo/francese ” : utilizzo e funzioni.

- 16h30 : Discussione e conclusione.

- 17 h : Aperitivo.



martedi 20 marzo
Percorsi letterari francofoni

Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università di Genova
Piazza S. Sabina, 2 - Salle I - 1° piano


Presidente della seduta : Venanzio Amoroso, Professore di lingua e letteratura francese all’Università di Genova.
Mediatori: Elisa Bricco (Prof.,Genova) e Maxime Pierre (Lettore, Genova)

- 9h : Presentazione.

- 9h15 : Chiara Molinari : "Le dinamiche sociolinguistiche nella costellazione francofona : enjeux e prospettive".

- 10h00 : Dibattito tra Fatoumata Sidibé e Laure Bianchini.

- 11h00 : Dibattito tra Salim Bachi e Ilaria Vitali.

- 12h00 : Dibattito con il pubblico in sala

E PER CONCLUDERE LE DUE GIORNATE

- 16h45 : Proiezione presso l'Alliance Française di L'Esquive di Abdellatif Kechiche presentato da M. Pierre, lettore presso l'università de Genova.

 

Gli invitati :

Madame Henriette WALTER è Professoressa emertita di linguistica presso l’Università di Haute-Bretagne e direttrice del laboratorio di fonologia presso l'EPHE Sorbonne. Autrice di numerose opere quali Arabesques (2006), Le
français dans tous les sens (1988), L'aventure des langues en occident (1994), L'aventure des mots français venus d'ailleurs (1999).

M. Abdelahoued MABROUR è Professore di Lingua e letteratura presso l'Università Chouaïb Doukkali - Al Jadida in Marocco. Autore di una tesi di stilistica su Georges Simenon, Mabrour è ugualmente specializzato nello studio del rapporto tra orale e scritto e nella poliglossia maghrebina.

Mme Chiara MOLINARI è Ricercatrice e Insegnante all’Università Cattolica di Milano. Specialista in scritture francofone, è autrice della tesi « Parcours d'écritures francophones » apparsa nel 2005 edizione l'Harmattan.

Mme Ilaria VITALI è dottoranda all’Università di Bologna dove prepara una tesi sulle opere di Salim Bachi.

M. Salim BACHI, scrittore algerino che vive in Francia, è l’autore di Tuez-les tous
(2006), la Kahéna (2003), le Chien d'Ulysse (2001) edizioni Gallimard e Autoportrait avec Grenade edizione Rocher (2005).

Mme Fatoumata SIDIBE, scrittrice del Mali che vive a Bruxelles, è corrispondente per la rivista Amina, rivolta alle donne afro-antillesi, e autrice di Une Saison en Afrique (2006) edizione Présence africaine.