Stampa
25
Gen
2008

CASINO' SANREMO .PRIMO TORNEO DI BLACK DEL 2008

Pin It

Sabato 26 gennaio si svolge la prima gara Flash del torneo di Black Jack  dalle 23.00 alle ore 24.00. Prestigiosi i premi di manche. Al primo classificato verrà offerto un viaggio in una località a scelta del valore di € 2.500. Il secondo classificato riceverà una coppia di cellulari Nokia modello Luna e il terzo classificato vincerà un Pc portatile Apple Macbook.

Le prossime gare si svolgeranno:19 aprile.-7 giugno-.26 luglio -4 ottobre -13 dicembre

STORIA
Le origini del black jack sono francesi, il gioco e' nato nei casino' francesi intorno al 1700 con il nome di "Vingt-et-un" (ventuno) e dal 1800 ha cominciato ad essere giocato anche in America dove riceve il suo nuovo nome Black Jack. Il nome nasce dal fatto che se un giocatore riceveva un Jack di picche e un asso di picche riceveva un premio aggiuntivo, un bonus.
 

SCOPO DEL GIOCO 
Fare 21 o avvicinarsi il più possibile a tale punteggio senza superarlo. Se un giocatore va oltre 21 si dice che "sballa", e perde immediatamente.

Si dice Black Jack una combinazione formata da un qualsiasi 10 o figura ed un asso, mentre "21" è il punteggio ottenuto con tre o più carte.
 
I MAZZI ED IL VALORE DELLE CARTE
Il Black Jack viene giocato con cinque mazzi di carte da 52 carte ciascuno. Le carte hanno i seguenti valori:

Asso: vale sia 1 che 11 a scelta del giocatore, secondo la sua convenienza

Figure (Re, Regine e Fanti): valgono 10

Carte da 2 a 10: rispettano il loro valore facciale.

SVOLGIMENTO DEL GIOCO
Si gioca contro il banco, rappresentato dal croupier (in inglese dealer). Dopo la scenografica smazzata di rito, il banchiere distribuisce la prima mano che e' formata da due carte. Al suo turno di gioco ed ovviamente a sua discrezione, il giocatore può chiedere una o più carte al dealer, nel tentativo di migliorare il punteggio e avvicinarsi sempre piu' al 21. Inoltre il giocatore puo' decidere di rimanere (cioe' restare con le carte che ha in mano e non rischiare di sballare).

Mentre ogni giocatore può decidere del proprio gioco, il dealer deve seguire la regola che gli impone di tirare con un punteggio inferiore a 17 e di stare con 17 o più. Quando il croupier fa Black Jack vince, tranne che i giocatori pareggino con un Black Jack a loro volta. Se nessuno fa Black Jack, vince chi ha il punteggio più alto tra banco e giocatori.