Stampa
21
Lug
2008

CONFITARMA PER IL G 8 NICOLA COCCIA, PRONTI A COLLABORARE CON BERLUSCONI

Pin It

Task force confitarma per il g8 nicola coccia : pronti a collaborare con il presidente del consiglio.«Non solo siamo pronti a mettere a disposizione del Governo tutto il nostro patrimonio di esperienza, conoscenza, anche tecnica, e contatti, ma siamo entusiasti della prospettiva di poter offrire al Paese una vetrina di alta qualità verso il mondo».
Nicola Coccia, presidente di Confitarma, ha risposto così all’ipotesi formulata dal Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, di organizzare una sessione del G8 2009 a Napoli, a bordo di una nave da crociera.
«Per la flotta italiana – ha proseguito Coccia – sarà un grande onore poter svolgere un ruolo di primo piano nel successo degli incontri. A questo fine già da oggi Confitarma è pronta a costituire una task force di armatori e tecnici in grado di fungere da primo interfaccia con la Presidenza del Consiglio, fornendo tutte in primis le risposte tecniche relative alla location delle navi, quindi i suggerimenti che saranno richiesti sulla scelta delle unità e la loro utilizzazione».
«Per Napoli – ha aggiunto Coccia – si tratta di una eccezionale occasione di riscatto. Per la flotta italiana e per gli armatori del settore passeggeri un momento importante per dimostrare il livello di eccellenza raggiunto e porsi qualitativamente alla guida di un processo di restaurazione dell’immagine, anche turistica, di qualità che al nostro paese compete».