Stampa
15
Lug
2006

IL CORRIERE MERCANTILE SI RINNOVA

Pin It
Dopo l'abbinamento su nuove basi tra il "Corriere Mercantile" e "La Stampa" ora diretta dal genovese Giulio Anselmi,c'Ë aria di rinnovamento anche in Via Archimede. Mimmo Angeli (che a marzo compir‡ 70 anni) conserver‡ la carica di direttore ma si dedicher‡ soprattutto alle relazioni pubbliche.Centro motore del giornale diventer‡ l'ex capocronista Paolo De Totero,promosso capo-redattore (ruolo che del resto gi‡ svolgeva). Il "Mercantile" diventer‡ sempre di pi˘ una specie di Tutto Genova. Mentre "La Stampa" per conquistare il Tigullio conta soprattutto sull'edizione di Chiavari dove Luigino Puppo,pur con forze limitate, ha ottenuto risultati a dir poco strepitosi. E ora l'unione "Mercantile-Stampa" nel Golfo del Tigullio vuole rodere copie al "Secolo XIX" che prima aveva il monopolio,anche perchË era praticamente indisturbato. C'Ë perÚ un pericolo: nel Tigullio il "Mercantile" aveva conquistato i lettori che non gradivano l'orientamento troppo a sinistra del giornale genovese. Adesso perÚ anche "La Stampa" sotto la direzione di Anselmi,che proviene dal gruppo Repubblica-Espresso,Ë sulla stesa linea del "Secolo XIX". Quindi per espandersi nel Tigullio la lezione non puÚ che essere una sola: tanta cronaca,tanti spettacoli,poca politica. NELLA FOTO PAOLO DE TOTERO SI COCCOLA L'ASSESSORE AL TRAFFICO MERELLA

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Genovapress

Inserisci il tuo indirizzo email

Ti manderemo una email
per confermare l'iscrizione