Stampa
26
Nov
2005

LA RAI IN TRIBUNALE CONTRO PRIMOCANALE

Pin It
Di solito le cause civili sono lentissime. Quella della RaiTv contro Primocanale invece sta battendo tutti i record di celerit‡. Si Ë appena conclusa la campagna elettorale dell'emittente genovese, che ha suscitato la (rabbiosa) reazione dei giornalisti della redazine ligure della Rai (condivisa anche dalle associazioni di categoria) e gi‡ Ë stata fissata la prima udienza presso il Tribunale di Genova: la prima udienza Ë fissata per il 12 dicembre. L'editore Maurizio Rossi ha rivelato che la Rai ha chiesto come risarcimento danni una cifra fortissima (si parla di 3 miliardi di veccie lire). I giornalisti della Rai si sono offesi perchË nella campagna pubblicitaria Primocanale aveva messo due orologi: quello della Rai con sole 3 ore, quello d Primocanale al completo di tutte le ore e la scritta"Non abbiamo i minuti contati" E in conferenza stampa:""Siamo noi il vero servizio pubblico della Liguria per l'informazione". E ha poi ribadito:"Siamo l'unica all news regionale"!. In base a questa vsua convinzione Rossi aveva sostenuto che Primocanale dovrebbe bricevere una parte del canone che la Rai incassa dagli nutenti liguri. La Rai ha ritenuto la campagna non in sintonia con le norme che regolano la pubblicit‡ comparativa. Primocanale si Ë affidato allo studio Conte e Giacomini. Ai giudici l'ardua sentenza.