Stampa
21
Apr
2008

WWW.GRUPPOCARIGE.IT. LA PRIMA BANCA ITALIANA CHE FACLITA' L'ACCESSO AI DIVERSAMENTE ABILI

Pin It

Banca Carige è la prima banca italiana a facilitare l’accesso al proprio sito  http://www.gruppocarige.it anche ai diversamenti abiliIl presupposto fondamentale per la comunicazione globale è l’abbattimento di qualsiasi barriera , in modo che tutti possano avere facile accesso alle informazioni. Anche Internet però ha le sue barriere invisibili. Per questo Banca Carige ha deciso di facilitare l’accesso ai contenuti del proprio sito web ‘www.gruppocarige.it’  a tutti gli utenti, anche in presenza di disabilità fisiche, sensoriali e cognitive, coerentemente con la sensibilità sociale e l’attenzione al cliente che da sempre contraddistinguono la politica di Carige.

In conseguenza di ciò il sito si presenta rinnovato nell’aspetto e nella grafica  ma soprattutto offre una modalità di navigazione e di ricerca immediata e una comunicazione chiara e funzionale, in linea con tutti i parametri di usabilità ed accessibilità.

Il sito del Gruppo  Banca Carige è il primo sito web di una banca che rispetta i severi criteri di accessibilità regolati dalla Legge Stanca, ed è stato classificato accessibile con il rating AAA, il massimo ottenibile.
Di questa importante innovazione, hanno parlato, nel corso di un’affollata conferenza stampa, i massimi vertici di Carige: il Direttore Generale Alfredo Sanguinetto, il Vice Direttore Generale Vicario Carlo Arzani e il Dirigente della Comunicazione Commerciale, Massimo Giglio. 
 
Il progetto è stato sviluppato da uno staff appartenente a diversi settori della Banca, con la collaborazione della società informatica CAP S.p.A. di Genova, che si è avvalsa del contributo della Cooperativa David Chiossone (iscritta all’Albo dei Valutatori del CNIPA quale ente certificatore accreditato) per valutarne la rispondenza ai 22 requisiti della Legge Stanca.
        
Accessibile e usabile, il sito del Gruppo Carige si propone come guida per il superamento di tutte le barriere comunicative multimediali.

L’Usabilità, definita dall’ISO (International Organisation for Standardisation) e che indica in pratica il grado di facilità e soddisfazione con cui si compie l’interazione uomo-strumento, nel sito Carige si è concretizzata nel:

realizzare una navigazione che mette al centro l’esigenza del cliente fornire un unico ingresso ai siti delle banche e agli altri servizi del Gruppo
essere un contenitore di servizi (ricerca per  esigenza, ricerca punti vendita, ricerca prodotto  per nome, indici di borsa,  panorama mercati internazionali)
dare spazio alle sezioni istituzionali (Investor Relations, Corporate Governance, Responsabilità    sociale, International Section)
offrire accesso con un click ai servizi delle Banche del Gruppo.

La Legge Stanca definisce l’Accessibilità come la capacità dei sistemi informatici di erogare e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive (tecnologie che consentono la conversione ‘equivalente’ dell’informazione destinata a un organo di senso ad un altro), configurazioni particolari, in ottemperanza al principio di uguaglianza sancito dall’art. 3 della Costituzione.

L’adeguamento ai parametri di accessibilità ha comportato l’adozione di precisi accorgimenti tecnici che sono stati estesi a tutti gli elementi del nuovo sito Carige:

la navigazione del sito è stata semplificata da un menu completo, che consente di scorrere da un argomento all’altro senza eccessivi passaggi intermedi, eliminando le criticità che rendono meno intuitiva la ricerca degli utenti
è stata facilitata la navigazione anche a chi non dispone di mouse. Attraverso il tasto ‘tabulazione’ o le ‘frecce di direzione’, presenti sulla tastiera, è possibile infatti raggiungere tutti i contenuti presenti nel sito
anche i contenuti e la grafica sono stati adeguati ai nuovi criteri – i testi sono chiari e semplici e ogni immagine ha una descrizione in sintesi vocale

per agevolare l’accesso ai contenuti ai soggetti ipovedenti è stata prevista una modalità di visualizzazione dei testi a caratteri ingranditi, aumentabili via browser, senza pregiudicare la leggibilità degli stessi. Il sito dispone anche di una navigazione a guida vocale che ‘legge’ la pagina web

la struttura del sito è concepita per facilitare la navigazione tramite l’utilizzo di tecnologie assistive quali screen reader o software ingrandenti

inoltre, i criteri di accessibilità utilizzano linguaggi informatici standard, rispettando le grammatiche formali stabilite da organismi internazionali, per ottenere il miglior grado di compatibilità con i diversi browsers. La compatibilità è assicurata anche con i nuovi ritrovati tecnologici come gli I-phone e i nuovi strumenti multimediali     

Skype Me™!
Seo e web marketing in Liguria
burgman 650 experience
Agenzia della entrate