Stampa
10
Feb
2009

GAY PRIDE: PLINIO E ROSSO NIENTE LANTERNA NEL LOGO DELLA MANIFESTAZIONE

Pin It

I Consiglieri Regionali Gianni PLINIO (AN) e Matteo ROSSO (FI) hanno scritto al Ministro della Difesa Ignazio LA RUSSA per segnalare la possibilità che la Lanterna simbolo della città di Genova e di proprietà del Ministero della Difesa possa far parte del logo del Gay Pride 2009 e, in caso affermativo, per chiedere il divieto di un siffatto scandaloso utilizzo

Non è assolutamente consentibile che la Lanterna, storico simbolo della città di Genova, possa entrare a far parte del logo di una carnevalata blasfema e oscena quale è il Gay Pride. Siamo certi che il Ministro La Russa disporrà tutte le verifiche necessarie e impedirà che la lanterna -che è di proprietà della Marina Militare e quindi del Ministero della Difesa- venga utilizzata per iniziative che nulla hanno a che fare con le tradizioni della nostra Marina e della nostra Città.