Stampa
15
Mar
2011

STRISCE PEDONALI ANCORA INVISIBILI IN VAL POLCEVERA. NUOVA INTERPELLANZA DI BEVILACQUA (PDL)

Pin It

GENOVA. E' stata depositata un'interpellanza da parte del consigliere del PDL in Val Polcevera Alessio Bevilacqua per denunciare un'altra volta la precaria situazione della segnaletica orizzontale in tutte e tre le delgazioni del 5° Municipio.   Lo stesso Bevilacqua commenta così l'iniziativa: "è assurdo che nonostante le precedenti interpellanze di denuncia per questa situazione e di richiesta di interventi urgenti sugli attraversamenti pedonali questi non siano ancora stati tutti rifatti. Alcuni interventi sono stati fatti ma in molte zone, tra cui un bel pò di zone centrali, la segnaletica orizzontale è invisibile.

Ricordo bene - continua Bevilacqua - che in sede di Consiglio di Municpio quando si discusse l'ultima mia interpellanza su questo argomento l'assessore mi rispose come data finale degli interventi sulla segnaletica orizzontale l'estate scorsa. Nel frattempo sono passati estate, autunno ed ora siamo agli sgoccioli anche dell'inverno e nonostante tutto questo tempo a disposizione in molte zone gli interventi sulla segnaletica orizzontale sono mancati mentre il pericolo per i pedoni è rimasto.

Inoltre - aggiunge Bevilacqua - proprio in sede di Consiglio denunciai la gravità della situazione per i pedoni che utilizzano le zone di attraversamento pedonale che non sono tutelati, soprattutto nelle ore notturne dove è pressoché impossibile vedere certe zone di attraversameto pedonale o in caso di pioggia dove in certi tratti, anche la supeficie deteriorata di certe strade non aiuta.

Questa è stata un'altra promessa non mantenuta dal Comune - conclude Bevilacqua - ed i cittadini ogni giorno camminano in zone a rischio."