Stampa
30
Mag
2010

E' FAUSTO BILOSLAVO IL VINVITORE DI " GIORNALISTI NEL MEDITERRANEO"

Pin It

BARI - E’ Fausto Biloslavo, del settimanale Panorama, il primo classificato del 2° Concorso Internazionale “Giornalisti del Mediterraneo”. Il premio è stato organizzato dall’Associazione “Terra del Mediterraneo”,  in partnership con Europuglia, portale di promozione delle attività e dei progetti del Servizio Mediterraneo della Regione Puglia, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Presidenza del Parlamento Europeo, dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo, del Ministero delle Politiche Europee, delle Ambasciate di Svezia, Turchia, Polonia, Spagna, Portogallo, Ungheria, Romania e Cipro, dell’Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia e della Rai-Segretariato.

Nel suo reportage dall’Afghanistan “Noi sotto il fuoco dei talebani”, Fausto Biloslavo ha saputo coniugare con encomiabile professionalità il tono del realismo crudo della descrizione col pathos di giorni passati dalle truppe italiane fra i pericoli continui e spesso misconosciuti di una guerra sempre più aspra.

I vincitori invece, per le quattro sezioni sono:  Elisa Di Benedetto del Messaggero Veneto, sezione “Missioni di Pace dell'Italia all'estero”; Antonella Galli di LA7, sezione “Solidarietà, Soccorso e Impegno Civile; Francesca Ambrosini di Rete4, sezione “Immigrazione, Integrazione, Accoglienza”; Antonio Di Bartolomeo del Master di Giornalismo della Scuola di Perugia, sezione “Giovani Talenti e Web”.

La Medaglia di Bronzo del Presidente della Repubblica per il Premio Giuria è andata invece a Beppe Stallone di Antenna Sud. Le Medaglie di Bronzo del Presidente del Senato e del Presidente della Camera, sono state attribuite a Gilda Sciortino (A Sud d'Europa) e Raffaella Angelino (La Rinascita della Sinistra). Menzioni speciali invece per Vincenzo Sinapi (ANSA); Flaviano Masella (RaiNews24) e David Murgia (Sat 2000). Il Premio Scuola di Giornalismo è stato vinto da Matteo Acmè e Antonio Melluso della Scuola di Giornalismo di Torino.

“Con questa seconda edizione del Premio - ha detto l’Assessore al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia, Silvia Godelli - si rinnova una sfida importante, una sfida che abbiamo raccolto lo scorso anno e che oggi ci vede ancora impegnati a costruire intorno al Mediterraneo un’idea di futuro diverso, fatto di relazioni interculturali, di integrazione e di coesione”.

“Ricevere i lavori provenienti da testate affermate a livello internazionale nel mondo dell'informazione – spiega Tommaso Forte, giornalista e organizzatore del Premio - è motivo di grande orgoglio e soddisfazione. Evidentemente abbiamo toccato temi fortemente sentiti da tutta la comunità dell’informazione”.

 “Il successo di questa edizione - aggiunge il Presidente della Giuria Lino Patruno - è testimoniato dal numero dei partecipanti, dal loro alto livello, dal prestigio delle testate di provenienza, dal valore delle esperienze vissute e raccontate. Con la particolarità della nutrita presenza femminile fra i vincitori. Tutti stimoli per una terza edizione sempre più ricca”.

Saranno assegnati anche i premi “Caravella del Mediterraneo 2010”, che andranno a Tony Capuozzo (TG5-Mediaset); Domenico Nunnari (TGR Rai); Antonio Fatiguso (ANSA); Leyla Tavsanoglu (Cumhuriyet-Turchia); Oscar Iarussi (Gazzetta del Mezzogiorno); Michele Traversa (LSDmagazine);  Franco Deramo (Enel); al Maggiore Arcangelo Moro fondatore e primo direttore di Radio West in Kosovo; al Colonnello Giuseppe Perrone,  Portavoce del Contingente italiano nelle missioni militari, svolte in Iraq e in Libano e alla Memoria del giornalista del Giornale d’Italia, di Giuseppe Solari Bozzi.

Skype Me™!
Seo e web marketing in Liguria
burgman 650 experience
Agenzia della entrate