Stampa
01
Ago
2012

Il Tartufo di Molière al Festival di Borgio Verezzi

Pin It

altFranco Oppini, Corinne Clery, Domenico Pantano, Miriam Mesturino e Antonio Tallura sono gli interpreti di “Il Tartufo (o l’impostore)” di Molière, lo spettacolo  che andrà in scena in prima nazionale venerdì 3 agosto, per la regia di Giovanni Anfuso, al 46° Festival Teatrale di Borgio Verezzi (piazza Sant’Agostino, ore 21,30,

 replica sabato 4 agosto).
Tartufo è un ipocrita e un impostore che si è introdotto in casa di Orgon fingendosi devoto e affezionato. La considerazione di Orgon per lui è tale da promettergli in sposa la figlia Mariane e da nominarlo erede di ogni sua sostanza. Tartufo, amato da Orgon e dalla madre di lui, Madame Pernelle, è invece inviso al resto della famiglia, composta dalla moglie di Orgon, Elmire, dai due figli, Damis e Mariane, e dal cognato Clèante. Gli altri personaggi della commedia sono Dorine, la confidente di Mariane, e Valère, il fidanzato di Mariane.
A vestire i panni di Orgon sarà Franco Oppini, mentre Corinne Clery sarà Elmire, sua moglie, Domenico Pantano il Tartufo, Miriam Mesturino Dorine e Antonio Tallura Clèante. Gli altri ruoli sono affidati a Paola

Giannetti (Madame Pernelle), Massimo Avella (Damis), Giorgia Guerra (Mariane), Davide Paciolla (Valère) e Gianluca delle Fontane (Loyale, sergente  - Flipote, serva di Madame Pernelle - Lourent, attendente di Tartufo - Merluche, servo di casa).
Le scene sono di Alessandro Chiti, i costumi di Cabiria D’Agostino, le musiche originali di Luciano Francisci e Stefano Conti, le coreografie di Barbara Cacciato.

Per informazioni e prenotazioni:
 tel. 019/610167 – biglietteria@comuneborgioverezzi.it.
Aperto tutti i giorni (domenica compresa) fino al 10 agosto dalle ore 10,30  alle 13  e dalle 16,30 alle 18,30. Le sere di spettacolo il botteghino è aperto in piazza Gramsci a Verezzi dalle 20,30.
Biglietti: Interi  €  25 –  Ridotti   € 22 – Ridottissimo ragazzi fino a 11 anni € 15.
Le sere di spettacolo è previsto un servizio di bus navetta gratuito per un totale di circa 140 posti distribuiti su quattro corse: partenza dal parcheggio del Teatro Gassman ore 19,15-19,45-20,10-20,30 e ritorno a fine spettacolo con ritrovo in piazza Gramsci.
Il Festival di Borgio Verezzi si concluderà con la prima nazionale di  “A piedi nudi nel parco” di Neil Simon, con Gaia De Laurentiis, Valeria Ciangottini, Stefano Artissunch e Libero Sansavini, in cartellone l’8, il 9 e il 10 agosto.