Stampa
24
Lug
2012

Jim Rotondi al Borgoclub

Pin It

altSabato 28 luglio 2012 al Borgoclub di Via Vernazza si esibirà il quartetto italiano di Jim Rotondi, trombettista  di fama mondiale, che ha suonato nelle big band di Ray Charles e Bob Minzer. Il suo suono, la sua anima, il senso del swing l’hanno portato in tour in tutto

il mondo sia come leader sia come sideman. A Genova, al Borgoclub di San Martino, si esibirà con il quartetto italiano a suo nome formato da Carmelo Tartamella alla chitarra, Attilio Zanchi al contrabbasso e Tommy Bradascio alla batteria.
Da anni Jim Rotondi vive a New York dove si esibisce regolarmente, registra, compone e insegna in diverse

università e jazz workshop. Nella sua importante carriera artistica ha registrato con una schiera di stelle del jazz, tra cui la grande band di Ray Charles, Lionel Hampton, Toshiko Akiyoshi, Bob Mintzer, e in gruppi più piccoli con Charles Earland, Lou Donaldson, Curtis Fuller e Joe Chambers.
Jim è attualmente leader di diverse formazioni: un quintetto con il vibrafonista Joe Locke in prima linea, e un gruppo elettrico, Full House, con il pianista David Hazeltine. E’ anche membro fondatore del sestetto One For All, che composto dal sassofonista Eric Alexander e dal trombonista Steve Davis, nonché il succitato Hazeltine, il batterista Joe Farnsworth e il bassista John Webber alla ritmica.
 Borgoclub Via Vernazza, 7/9 r. – Genova (San Martino)Sabato 28 luglio 2012  – ore 21.00
Prenotazioni: 010.3760090 – 338.6088804 Ingresso: € 15,00