Stampa
19
Giu
2012

Laigueglia festeggia l'estate

Pin It

altGrande festa a Laigueglia per salutare l’inizio dell’estate in occasione della ricorrenza dei santi Pietro e Paolo, protettori dei pescatori. L’Amministrazione comunale ha organizzato una settimana di manifestazioni e intrattenimenti all’insegna della varietà, del

divertimento e della cultura tutti legati dal comune filo conduttore ispirato ai temi del mare e raccolti sotto il titolo di “Azzurro in mare, in tavola, in piazza”.
Nella giornata di venerdì 29 giugno si potrà visitare il Leudo “Nuovo Aiuto di Dio” (antica imbarcazione) che proporrà lo  sbarco a mare delle botti di vino come si usava una volta, a partire dalle ore 16,00 presso la Scuola Vela Aquilia, mentre alle ore 21,30 la serata si sposterà sul molo per degustare decine di chili di pesce azzurro cucinato dalla Pro Loco, il tutto nella splendida cornice del mare di notte trapuntato da migliaia di lumini galleggianti

a cura dei Bagni Marini.  In calendario anche le “Seiane da Creuza” (Le serate della creuza), due appuntamenti con raccolta fondi a favore dell’ADMO in collaborazione con l’omonima associazione di Andora che proporrà: il 26 giugno in Piazza Marconi  a partire dalle ore 17,00 iniziative didattiche legate al mare e all’affondamento dello storico piroscafo “Ravenna” con proiezioni, filmati video sul mare e anche una scuola di pesto al mortaio; il 27 giugno dalle ore 21,30 sempre in Piazza Marconi uno spettacolo teatrale di Gino Rapa dei “Fieui di caruggi” intitolato “Viva la Merica”. Sono previsti fino al 29 giugno menù tipici presso i ristoranti locali,  dimostrazioni di antiche tecniche di pesca con la sciabica, mostre e visite guidate in collaborazione con associazioni di promozione turistica e culturale di Laigueglia.