Stampa
05
Giu
2015

QuasarSail e le vacanze in barca a vela

Pin It

Chi ha voglia di sperimentare delle vacanze in barca a vela all'insegna del comfort e della bellezza dei paesaggi non può fare a meno di rivolgersi a QuasarSail, che mette a disposizione dei propri clienti degli skipper esperti in grado di regalare a chiunque un'esperienza fantastica e al di fuori dell'ordinario. QuasarSail è un'associazione che si pone l'obiettivo di coniugare la bellezza di una vacanza in barca a vela con le emozioni e le palpitazioni di un'attività sportiva, sempre prestando la massima attenzione sia alla cultura del mare che al rispetto di tutti i luoghi che vengono scoperti e visitati. Non c'è niente di più intrigante e affascinante del contatto con coste incontaminate dall'uomo e spiagge naturali, siano esse in Italia, in Europa o nel resto del mondo.

Le vacanze in barca a vela proposte dall'associazione vengono effettuate su imbarcazioni progettate e costruite per stare in mare e per garantire a chi ci vive il massimo della sicurezza e della tranquillità in qualsiasi contesto, tra le onde o in porto. Una proposta particolare è rappresentata dagli imbarchi individuali, che costituiscono delle alternative interessanti rispetto al noleggio tradizionale e che hanno lo scopo di sensibilizzare le persone nei confronti del piacere di stare in gruppo e di sperimentare il lavoro di squadra. Che si sia velisti totalmente alle prime armi o già esperti, con QuasarSail si può trovare la vacanza più adatta alle proprie necessità e ai propri gusti, avendo sempre la certezza e la consapevolezza di divertirsi.

Chi si trova sulla barca è chiamato, ovviamente, a dare il proprio contributo a bordo, per esempio nella pulizia o nella gestione della cambusa, ma anche nelle manovre. Insomma, mentre ci si rafforza nel team building, si ha l'occasione di ammirare da vicino dei luoghi magnifici. La varietà di itinerari a disposizione è molto ampia, e comprende - tra gli altri - le Cicladi in Grecia, Pantelleria, la Corsica, la Grecia Ionica, Malta, la Croazia, la Sardegna, le Pelagie e addirittura i Caraibi. Rimanendo in Italia, però, non si può fare a meno di apprezzare le Isole Egadi, nella Sicilia occidentale: una destinazione che lascia a bocca aperta, e che non a caso è sempre molto amata dai velisti (non solo da quelli italiani, ma anche da quelli stranieri), sia per le condizioni favorevoli alla navigazione, sia per la straordinarietà dei paesaggi che le caratterizzano; e infatti nel 2005 qui si sono tenute addiritture due tappe preliminari dell'America's Cup.

Le Egadi sono uniche, come dimostrano - per esempio - Favignana e la sua punta sottile. Ma una tappa obbligata è anche Marettimo con il suo Monte Falcone, mentre gli amanti delle escursioni si innamoreranno con facilità del forte di Punta Troia.