Tecnologia

Stampa
19
Ott
2020

I pregi dei magazzini automatici VLM (Vertical Lift Module)

Pin It

Scegliere un magazzino automatico Vertical Lift Module  (VLM) vuol dire avere la possibilità di ottimizzare gli ingombri e di utilizzare gli spazi in modo intelligente. Un magazzino di questo tipo, infatti, occupa una superficie di appena 4.5 metri quadrati, il che significa che in un sistema VLM si ha l’opportunità di risparmiare fino a 130 metri quadrati per uno spazio verticale di 2 metri e mezzo. Se si ipotizza un costo di magazzino pari più o meno a 8 euro per metro quadro, in un anno un’azienda riesce a risparmiare più di 11mila euro. Insomma, portare a termine un ampliamento del magazzino non deve più essere considerato un’opzione costosa, ma consente di incrementare lo spazio a disposizione in maniera efficiente.

Stampa
10
Ago
2020

Come deve essere una consulenza SEO per essere ottimale?

Pin It

Il web è diventato ormai una delle principali fonti per farsi conoscere dai propri clienti e di conseguenza poter incrementare le vendite di beni o servizi, ma siamo sicuri di utilizzarlo bene?

Effettivamente ci sono moltissime aziende che pensano di curare la SEO, ovvero la Search Engine Optimization, tuttavia non lo fanno nel migliore dei modi.

Non ci si improvvisa esperti in questo settore, ma al contrario è bene affidarsi a professionisti in grado di fornire un'ottima consulenza SEO per poter finalmente raggiungere dei risultati importanti nella ricerca sul web.

Vuoi scoprire qualcosa in più in relazione a questo tema? Continua nella lettura! 

Stampa
14
Feb
2020

È possibile fare dropshipping in italia?

Pin It

dropshipping

Non vi è dubbio: quello del dropshipping è considerato ai nostri tempi in assoluto il modo più semplice, redditizio ed economico per vendere prodotti online, tramite l’avvio e la gestione di un business e-commerce. Non c'è da meravigliarsi se moltissimi imprenditori online si chiedano come trovare i fornitori per aprire un e-commerce, proprio nella consapevolezza di quanto conti nel mercato odierno questo modello di business.

In particolare, a porsi questo interrogativo, sono quelli che non hanno molto o alcun capitale di avviamento e che hanno compreso nel tempo come valga sicuramente la pena provare.

Per la stessa ragione, è utile chiedersi cosa dovrebbero offrire e garantire i fornitori di questo fruttuoso servizio.

Stampa
13
Gen
2020

Perchè creare un logo e come farlo

Pin It

logo

Il profondo cambiamento che da tempo segna il mondo della comunicazione digitale è ormai evidente. Tutti coloro che operano nel settore della progettazione di siti e del web marketing sono chiamati ad assecondare questo trend non trascurando mai l’importanza di creare un logo efficace e persuasivo, che, oggi più che mai, assurge a pilastro su cui regge qualsiasi strategia di comunicazione.

Pensiamo, a solo titolo di esempio, ai vari restyling a cui è stato sottoposto il logo di Google nel tempo.

La ragione è ovvia, ma non scontata: il logo non è solo un simbolo identificativo ma un potente biglietto da visita al quale ogni realtà commerciale possa fare appello, sia essa “fisica” o in rete, specchio dell’immagine dell'azienda o del professionista che si affaccia sul mercato investendo tempo e denaro.

Ben si comprende perché, in quest’ottica, creare un logo può fare la differenza.

Stampa
06
Dic
2019

La diffusione dei pagamenti elettronici

Pin It

In Italia, nel 2018, la percentuale di pagamenti al dettaglio effettuati con strumenti diversi dal contante è cresciuta del 6.8%. È quanto afferma la 17esima edizione dell'Osservatorio Carte di Credito e Digital Payments curato da Assofin, Nomisma e Ipsos (con il contributo di CRIF) e diffuso a settembre 2019. Gli sforzi del governo italiano, che sta studiando misure per incoraggiare l’uso di pagamenti tracciabili e abbattere i pagamenti in contanti, sembrano dunque destinati a buoni risultati.

Gli intenti sono naturalmente potenziare la lotta all’evasione fiscale (soprattutto dell’IVA) e ridurre le forme di pagamento “in nero”, semplificando le operazioni di monitoraggio da parte del fisco e facilitando l’emersione di operazioni sospette.

Stampa
25
Nov
2019

Cosa fare per vedere la Formula 1 in streaming gratis

Pin It

Anche se le Ferrari ormai da qualche anno non danno più grandi soddisfazioni ai tifosi del Cavallino, avere la possibilità di guardare le gare di Formula 1 in streaming è un’opportunità a cui molti tifosi non intendono rinunciare. Da quando i gran premi non vengono più trasmessi in diretta e in chiaro dalla Rai, in effetti, la platea di appassionati e di telespettatori si è ridotta in misura consistente, poiché le competizioni adesso vanno in onda su Sky, ma non tutti sono abbonati alla tv satellitare. Esplorando Internet è possibile trovare diversi portali che consentono di osservare in streaming le imprese di Hamilton e i sorpassi di Leclerc. Tuttavia, c’è un ostacolo che va tenuto in considerazione.

Stampa
23
Ott
2019

Evoluzione della stampa. Dalla tipografia alla stampa digitale online

Pin It

Pochi secoli e la rivoluzione è avvenuta, anche se in realtà non si è ancora conclusa. Stiamo parlando della stampa e della sua evoluzione, che in un "batter d'occhio" ha permesso alle informazioni di potersi diffondere rapidamente, supportando il progresso e le scoperte scientifiche quasi come fosse un braccio destro. Attorno al 1450 nasce il primo libro stampato per mano, o per meglio dire per "macchina", di Gutemberg, che grazie a piccoli prismi metallici di svariate sezioni, dove sul rovescio c'erano in rilevo le singole lettere, una volta assemblati potevano dar vita ad intere pagine di testo. Ma come si è passati dal concetto di tipografia alla stampa digitale online? 

Stampa
11
Ott
2019

Guida alla scelta di un servizio hosting WordPress

Pin It

wordpress

WordPress, un nome una garanzia! Stiamo parlando del software più utilizzato per la gestione di siti web, di blog aziendali e anche di altre tipologie di piattaforme digitali (per esempio, negozi virtuali). Un successo straordinario dovuto a una serie di caratteristiche specifiche, sia dal punto di vista delle funzionalità a disposizione che per la stabilità nativa del CMS. Tutto questo, senza dimenticare la straordinaria semplicità di gestione che rende WordPress utilizzabile anche dagli utenti meno esperti che possono portare avanti un progetto web senza dover conseguire per forza un master in informatica.

Stampa
25
Set
2019

Miglior hosting per Wordpress

Pin It

Wordpress è una delle piattaforme di CMS più utilizzate oggi, e serve per gestire il proprio sito web e poter pubblicare i contenuti che si desiderano. Esistono diversi piani di hosting, ma per capire quali siano i migliori, si deve prima parlare degli hosting Wordpress.

Si tratta di un sistema informatico che permette di avere un proprio spazio web e permette di gestirlo.

Oggi esistono diversi hosting per Wordpress e tra questi vi è Supporthost, è il migliore in assoluto, e poi troviamo altri come Bluehost e VHosting.

Stampa
12
Set
2019

Codici sconto, la soluzione preferita dagli italiani che vogliono risparmiare

Pin It

Sono sempre di più i consumatori del nostro Paese che, per fare la spesa e usufruire della possibilità di risparmiare, si servono dei Codici Sconto, il cui utilizzo in Italia mette in evidenza un trend in costante crescita. A far segnare numero importanti da questo punto di vista sono, tra l'altro, le metropoli più grandi, senza distinzioni tra nord e sud: da Milano a Napoli, passando per Roma, chi vive nelle grandi città dimostra di non avere alcuna intenzione di rinunciare ai coupon, ma la stessa tendenza si registra anche a Torino e Bologna. 

Gli italiani amano i codici sconto

I dati più recenti tra quelli disponibili a proposito di questo argomento testimoniano che le ricorrenze speciali favoriscono un incremento dell'uso dei coupon, i quali vengono sfruttati per acquisti di qualsiasi tipo: si pensi, per esempio, al Black Friday, ma anche allo shopping a cui ci si dedica in occasione delle festività natalizie. Ciò non vuol dire, comunque, che i codici sconto non vengano sfruttati per le spese di tutti i giorni, anzi. Il confronto tra il 2017 e il 2018 mette in risalto una crescita complessiva che è andata ben oltre il 50 per cento, per un trend che ha coinvolto la maggior parte delle grandi città.

Stampa
22
Lug
2019

SupportHost: piani reseller di alta qualità

Pin It

Dedicato ai web-designer e agli imprenditori del web, i nuovi piani reseller permettono di rivendere i numerosi servizi di SupportHost, attraverso un pannello semplice, brandizzato con il proprio logo e soprattutto, senza bisogno di gestire i server. Il provider offre la Prova Gratis del piano rivenditori per 14 giorni, dopodiché è possibile acquistare un piano a pagamento e salvare tutto il lavoro fatto.

I piani SupportHost sono noti per l'altissima qualità in termini di hardware e prestazioni. Anche nei servizi dedicati ai rivenditori sono inclusi:

  • Dischi SSD per prestazioni da record
  • Trasferimento di uno o più siti web gratuito
  • Supporto email 24/7
  • MX secondario gratuito (solo sui piani professionali)
  • Uptime Garantito del 99,5% o rimborso
Stampa
07
Gen
2019

Le differenze tra il marketing tradizionale e digitale per le aziende

Pin It

Che tu abbia un’attività commerciale, un negozio o sia un libero professionista, per aprirti al pubblico e trovare clienti devi avere un piano marketing che definisca i tuoi obiettivi commerciali, gli investimenti che sei disposto a fare, in termini di tempi e costi, e i risultati attesi che ti aspetti di ottenere dalle azioni da intraprendere. Un piano marketing che si rispetti, al giorno d’oggi, ha sia una sezione dedicata al marketing più tradizionale, quello offline, che include azioni quali la pubblicità in radio e tv, la cartellonistica, i volantini, l’utilizzo di promoter, la stampa di cataloghi, ecc., sia una sezione dedicata al marketing digitale, cioè declinato su tutti i canali online, che include azioni quali la creazione e l’ottimizzazione del sito web, l’implementazione di campagne di advertising sui motori di ricerca, le sponsorizzazioni, le affiliazioni, la pubblicità sui social network, la creazione di campagne sui siti comparatori di prezzi e molte altre.

Stampa
02
Ago
2018

Virtualizzazione del desktop: cos'è e a cosa serve

Pin It

La gestione delle workstation client può essere annoverata tra i compiti più impegnativi di ogni installazione Windows: per semplificare tale mansione si può ricorrere alla virtualizzazione dei desktop. Gestire le postazioni di lavoro impone una grande attenzione alla sicurezza fisica e al licensing, mentre il desktop deve essere blindato senza che agli utenti sia impedito di lavorare. La virtualizzazione serve proprio a questo: le diverse attività sono centralizzate in una postazione unica, a prescindere dal tipo di intervento per cui si opta. Si può distinguere, infatti, tra blade desktop fisici, macchine desktop virtuali, desktop condivisi e un solo desktop remoto.

Stampa
25
Mag
2018

Il costante aumento della nascita di nuovi e-Commerce

Pin It

Non ci sono confini quindi e non ci sono limiti, nel mare del web è possibile acquistare veramente l'impensabile: generi alimentari d'oltreoceano, vini, conserve, piccoli e grandi elettrodomestici, mobili, apparecchi high-tech, abbigliamento e tanto altro. Uno dei timori però associati agli acquisti virtuali è correlato alla consegna dei prodotti, non solo in termini di attese ma soprattutto in termini di mantenimento dell'integrità degli articoli ordinati via web, specie quando trattasi di prodotti frangibili.

Stampa
23
Mag
2018

Le difficoltà dell’e-commerce e la visibilità online

Pin It

La prima difficoltà nello sviluppo di un sito e-commerce è comprenderne la fattibilità. Bisogna analizzare il mercato di riferimento per verificare le opportunità di business e se quindi ha senso sviluppare un sito e-commerce in quel mercato.

Lo studio di fattibilità di un progetto di business online riguarda: l’analisi della concorrenza, delle opportunità, delle ricerche online e di tutti quegli aspetti interni di gestione dell’attività da non sottovalutare mai (un esempio su tutti la logistica: la gestione del magazzino, delle spedizioni, etc…). Se da una parte l’aumento dell’utilizzo di internet e degli acquisti online, ha permesso a portali come Amazon di vendere anche l’Alimentare e raggiungere un giro di affari enorme, dall’altra sono iniziati a proliferare tanti siti e-commerce (portali, verticali, etc) che hanno aumentato il livello di concorrenza online su moltissimi mercati. Quindi quando si approccia all’analisi di fattibilità di un e-commerce, ci si scontra con una concorrenza molto elevata in quasi tutti i settori, per cui risulta sempre più difficile trovare delle nicchie profittevoli con poca concorrenza.